2 agosto 1980

WCENTER 0XMHDBTFEJ Il lavoro dei soccorritori subito dopo la strage di Bologna del 2 agosto 1980. ANSA

Il lavoro dei soccorritori subito dopo la strage di Bologna del 2 agosto 1980. ANSA

Nel 1998 ci sono passata, nel ’90 o nel ’91 credo. Ho visto l’orologio e i nomi, la sala d’attesa. Ho pensato che mi dispiaceva, che era una di quelle giornate che avevano segnato la mia infanzia, cose avvenute in momenti della mia vita in cui ancora non sapevo chiedermi perché.

Mi sembravano così lontane nel tempo quelle persone e così presenti in ogni angolo di quella stazione, al contempo.

Mi sembrava un mondo lontano perché avevo 6 anni quando è accaduto e 16 quando ero lì, davanti alla lapide, per la prima volta. E adesso che di anni ne ho 41, mi sembra che sia accaduto ieri; che tutto sia meno in bianco e nero e un po’ più a colori fra la polvere delle macerie e dei ricordi e dolori non miei.

Informazioni su Aleksandra Semitaio

Scienze, tecnologia, alimentazione, content marketing e social media sono le mie passioni. Suggestioni e progetti il mio motto. La cultura digitale non è tutto, ma la punteggiatura corretta è fondamentale. Se volete davvero commuovermi mostratemi un'astronave sullo sfondo degli anelli di Saturno o una burrata fresca di caseificio; non necessariamente in quest'ordine. Vedi tutti gli articoli di Aleksandra Semitaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Partigiani dell'ambiente

Un atto d'amore per la Puglia

progetto Frutti degli Iblei

L'agricoltura biologica e sociale nel cuore della Sicilia sud-orientale

Quaderno di arabo

دفتر daftar

albaretna

Il Bar, riunirsi, stare insieme o da soli, scambiare o ascoltare racconti, fatti, idee, informazioni, mentre si sorseggia un caffé o un drink

Giovanni Pistolato

Blog letterario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: